I Miti e il Territorio

nella Sicilia dalle mille Culture.

Premio Punico – “Lilibeo | Una realtà Multiculurale”

Clicca per il

La rassegna che vorremmo allestire - nella splendida cornice del complesso Monumentale “Palazzo Fici” di Marsala (23 aprile –  26 maggio 2019) - costituirà un percorso espositivo diverso dalle scorse iniziative. Sarà una ‘Mostra di Mostre’, fusa in un’atmosfera magica che saprò in un modo estremamente originale e sapiente di guardare la storia del nostro popolo e le sua multiculturalità, di nutrirsi di quell’arte e cogliere gli stimoli attualissimi, arricchite dal talento degli artisti che sapranno esprimere con qualità una propria visione del loro linguaggio etico e artistico.

L’associazione, in occasione della 4° edizione del ciclo di mostre espositive “I miti e il territorio nella Sicilia dalle mille culture”, propone diverse mostre espositive dotati di specchiata tecnica e grande levatura artistica, dove si vorrà mostrare come l’arte contemporanea sia in grado di interfacciarsi con la nostra realtà Multiculturale.

La kermesse, sarà l’occasione non solo di esporre le opere più importante provenienti da collezionisti privati (L'espressione della bellezza | Connubio tra passato e presente nell'arte figurativa, mostra di opere museali, dal 23 aprile al 5 maggio 2019), ma anche, l’opportunità per promuovere il dialogo tra la creatività dei nuovi talenti e la produzione artistica contemporanea, con l’indire la 1° Edizione della Biennale del concorso Premio Punico seguito dalla mostra espositiva “Lilibeo | Una realtà Multiculurale” che si svolgerà nella stessa sede dal 11 al 26 maggio 2019, alcuni dei quali saranno interfacciati con la tematica L’URLO DEL MARE | L’immigrazione nell’arte contemporanea. Nel corso dell’evento Mostra di Mostre’, inoltre, sarà presentante la mostra monografica L’universo pittorico di Alice Anderhub, che si terrà dal 4 maggio al 26 maggio 2019, nelle sale superiori della stessa sede.

Il progetto, mira a promuovere lo sviluppo economico e culturale dell’area interessata, creando temporaneamente un punto di riferimento nell’ambito artistico-culturale con lo scopo di promuovere la valorizzazione del patrimonio culturale (attrattori culturali e naturali) in una logica di sviluppo del territorio ai livelli distrettuali. La capacità del progetto è conseguire effetti di spill – over e contaminazione in altri settori, con la possibilità di sviluppare nuova occupazione e ampliamento del mercato di riferimento in termini culturali e turistici, basati, su proiezione realistiche dei flussi di fruizione dei beni culturali e degli “attrattori”, sulla correlata capacità di sviluppare una domanda culturale (Audeince Development), ed altre esternalità positive nei rispettivi ambiti produttivo.


MANU’ RENAUX [1A] La Chasse, 2018
MANU’ RENAUX [5A] Swegesta, le Temple, 2017
Vincenzo D. Carnabuci [9A] La vendemmia
Anna Stampa [13A] Libertà, 2019
Marco Favata [17A] Grafico totale re-visione, 2018
Vincenzo Basile [21A] Paesaggio siciliano, 2018
Stefano Zangara [25A] Migrant 2, 2015
Stefano Zangara [29A] Nella stiva della carretta del mare
Salvatore Marino [33A] Spaventa passero innamorato, 2018
Salvatore Marino [37A] Il Re dei pesci, 2016
Barbara Gancitano [41A] Essenza, 2019
Giuseppina Currò [45A] Le saline, 2017
Francesco Musillami [49A] Il barcone, 2018
Giuseppa Caruso [53A] Incastri dell’anima, 2017
Paola Vitaggio [57A] La notte dei lillà, 2019
Filippo Leto [4B] Trichelia, (cu sbarca cà e figghiu miu)
MANU’ RENAUX [2A] A deux pas de la mer, 2019
Pietro Asaro [6A] Sagome, 2019
Vincenzo D. Carnabuci [10A] La pesca del tonno nelle .....
Marco Favata [14A] Magma, 2018
Marco Favata [18A] Esplosioni vulcaniche, [Dittico] 2018
Vincenzo Basile [22A] Cometa, 2018
Stefano Zangara [26A] In fuga dalla Siria, 2017
Matteo Internicola [30A] Dolor Matris, 2019
Salvatore Marino [34A] Anima pulita, 2018
Mario Giubilato [38A] L’urlo del silenzio, 2001
Barbara Gancitano [42A] La volpa, 2019
Francesco Musillami [46A] Il mercato, 2019
Francesco Musillami [50A] I viaggiatori, 2018
Vincenzo Stanislao [54A] Frammenti di luce, 2019
Giacomo Bertolino [1B] Demetra, 2019
Emanuele Lisciandrello [5B] Vuoto Etereo
MANU’ RENAUX [3A] Hum by the sea, 2018
Laura Culicchia [7A] Lo sbarco dei mille, 2019
Anna Stampa [11A] Madre, 2017
Marco Favata [15A] Pillow-lava, 2018
Gina Bonasera [19A] Sguardo di donna, 2018
Vincenzo Basile [23A] Ancora un altro autunno, 2017
Stefano Zangara [27A] Aggrappato alla vita, 2018
Daniela Cammara [31A] “2019”
Salvatore Marino [35A] Farfalla tranquilla, 2018
Mario Giubilato [39A] Mediterraneo, [Dittico] 2018
Giuseppina Currò [43A] Oltre, 2015
Francesco Musillami [47A] La città contemporanea, 2018
Marzia Attaguile [51A] L’Africa è vicina, 2006
Vincenzo Stanislao [55A] Plenilunio, 2019
Giacomo Bertolino [2B] Porto sicuro, 2018
Emanuele Lisciandrello [6B] To the bones
MANU’ RENAUX [4A] Les couleurs du burkina faso, 2018
Laura Culicchia [8A] Risveglio, 2016
Anna Stampa [12A] Abbraccio, 2018
Marco Favata [16A] Fumarole, 2018
Vincenzo Basile [20A] Abbraccio, 2018
Vincenzo Basile [24A] Miss pera al concorso di bellezza
Stefano Zangara [28A] La legge del mare, 2018
Daniela Cammara [32A] Dentro la tela, 2019
Salvatore Marino [36A] Stelle magiche, 2017
Mario Giubilato [40A] L’indifferenza del Mediterraneo, 2019
Giuseppina Currò [44A] Tesori di Sicilia, 2017
Francesco Musillami [48A] Siesta
Ylenia Criscenti [52A] Anima di luce, 2019
Paola Vitaggio [56A] L’abbracio del vento, 2019
Davide Dimartino [3B] Orlando, 2013